"…por eso he soñado con una obra que no se encajase en ninguna categoria, que en lugar de pertenecer a un género, los contuviese todos; una obra dificil de definir y que habría de definirse justamente por esa carencia de definición; una obra de la tierra en el cielo y del cielo en la tierra; una obra que fuese el punto de reunion de todos los vocablos diseminados en el espacio cuya soledad y desconcierto no podemos ni imaginar; el lugar, más allá del lugar, de una obsesión por Dios, deseo no colmado de un insensato deseo; un libro, por último, que sólo se entregase por fragmentos, cada uno de los cuales fuese el inicio de un libro."

Tratto da El libro de las preguntas – volumen II di Edmond Jabès, ediciones Siruela, El antelibro III, pagina 261. Trovai questo libro in casa di Didac e lo aprii a caso.

Gli ultimi commenti ...

venerdì, giugno 20

E' nata RadioPazza!

Oggi Grex e Bak inaugurano RadioPazza. Magari non abbiamo gli stessi gusti ma ci siamo divertiti un casino!
E' solo l'inizio ...

Puoi scaricare la puntata qui.

Oppure visitate il blog di Radiopazza.

4 commenti:

MusEum ha detto...

Benvenuta, Radio Pazza!

Fa davvero un effetto strano ascoltare per la prima volta la voce di qualcuno di cui hai sempre e solo letto i pensieri!

Complimenti per l'esperimento radiofonico, ho ascoltato tante canzoni che non conoscevo e poi avete messo Bugo!

Ricordo la prima volta che l'ho ascoltato... mi era sembrato un coglione...
Mi sono dovuta ricredere! L'ho visto dal vivo una volta, per caso, ed è davvero folle... E suona benissimo! E i testi? Deliranti e originali!

Bè, che dire? Resto in attesa di una nuova web-trasmissione!

haikel.bak@gmail.com ha detto...

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!! Abbiamo bisogno di incoraggiamenti perchè senno' molliamo a metà strada disillusi ...
Ci sentiamo impacciatissimi e fieri allo stesso tempo.
Si accettano suggerimenti, ovvio!
Ciao

O<-<

haikel.bak@gmail.com ha detto...

Ps. Grex Casarussia è l'autore di Low Cost Generation e Cronache Low Cost, trovate i links fra i miei blogs preferiti.

O<-<

MusEum ha detto...

Macchè siete matti? Mollare a metà??? Non scherziamo... Chiaro, si sente l'emozione della prima volta, ma cacchio, mi pare che abbiate tutte le carte in regola per continuare!

Suggerimenti non ne ho... Solo uno, semplice e banale: divertitevi mentre trasmettete ed emozionatevi, anche. A noi ascoltatori arriverà.

E poi ho fame di musica, perciò... proponete e... stupitemi!

Un saluto web-etere-o.

Archivio blog